Vai a sottomenu e altri contenuti

BANDO E ISTANZA DI PARTECIPAZIONE. L.R .N. 3 DEL 9 MARZO 2022, ART. 13, DISPOSIZIONI IN MATERIA DI CONTRASTO ALLO SPOPOLAMENTO, CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER L’ACQUISTO O RISTRUTTURAZIONE DI PRIME CASE NEI COMUNI CON POPOLAZIONE INFERIORE AI 3.000 AB.

Data pubblicazione on line: 23/09/2022

L'Assessorato Regionale dei Lavori Pubblici ha approvato la ripartizione del finanziamento regionale in merito alla legge regionale n. 3 del 9 marzo 2022, 'Disposizioni in materia di contrasto allo spopolamento'. Contributi a fondo perduto per l'acquisto o ristrutturazione di prime case nei comuni con popolazione inferiore ai 3.000 abitanti.

Si rimanda al LINK del sito della R.A.S. nel quale è possibile consultare i provvedimenti e la ripartizione dei finanziamenti.


Il contributo è concesso per l'acquisto e/o la ristrutturazione della prima casa. L'importo è concesso nella misura massima del 50 per cento della spesa e comunque per l'importo massimo di euro 15.000 a soggetto. In un nucleo familiare può esserci un solo soggetto beneficiario. Gli interventi ammessi sono quelli di RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA come definiti dall'art. 3, comma 1, lettera d) del DPR 380/2001 ''Testo Unico in Materia di Edilizia'' che qui viene riportato:

…..d) 'interventi di ristrutturazione edilizia', gli interventi rivolti a trasformare gli organismi edilizi mediante un insieme sistematico di opere che possono portare ad un organismo edilizio in tutto o in parte diverso dal precedente. Tali interventi comprendono il ripristino o la sostituzione di alcuni elementi costitutivi dell'edificio, l'eliminazione, la modifica e l'inserimento di nuovi elementi ed impianti. Nell'ambito degli interventi di ristrutturazione edilizia sono ricompresi altresì gli interventi di demolizione e ricostruzione di edifici esistenti con diversi sagoma, prospetti, sedime e caratteristiche planivolumetriche e tipologiche, con le innovazioni necessarie per l'adeguamento alla normativa antisismica, per l'applicazione della normativa sull'accessibilità, per l'istallazione di impianti tecnologici e per l'efficientamento energetico. L'intervento può prevedere altresì, nei soli casi espressamente previsti dalla legislazione vigente o dagli strumenti urbanistici comunali, incrementi di volumetria anche per promuovere interventi di rigenerazione urbana. Costituiscono inoltre ristrutturazione edilizia gli interventi volti al ripristino di edifici, o parti di essi, eventualmente crollati o demoliti, attraverso la loro ricostruzione, purché sia possibile accertarne la preesistente consistenza. Rimane fermo che, con riferimento agli immobili sottoposti a tutela ai sensi del Codice dei beni culturali e del paesaggio di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, ad eccezione degli edifici situati in aree tutelate ai sensi degli articoli 136, comma 1, lettere c) e d), e 142 del medesimo decreto legislativo, nonché, fatte salve le previsioni legislative e degli strumenti urbanistici, a quelli ubicati nelle zone omogenee A di cui al decreto del Ministro per i lavori pubblici 2 aprile 1968, n. 1444, o in zone a queste assimilabili in base alla normativa regionale e ai piani urbanistici comunali, nei centri e nuclei storici consolidati e negli ulteriori ambiti di particolare pregio storico e architettonico, gli interventi di demolizione e ricostruzione e gli interventi di ripristino di edifici crollati o demoliti costituiscono interventi di ristrutturazione edilizia soltanto ove siano mantenuti sagoma, prospetti, sedime e caratteristiche planivolumetriche e tipologiche dell'edificio preesistente e non siano previsti incrementi di volumetria;….

Al Comune di Tiana, in base ai parametri individuati dalla Regione, sono stati assegnati complessivamente euro 145.131,43, suddivisi in tre annualità: euro 48.377,14 per l'annualità 2022, euro 48.377,14 per l'annualità 2023 e euro 48.377,15 per l'annualità 2024.

Si allegano a scopo informativo la Deliberazione n. 20/59 del 30.06.2022, con il relativo allegato, e le FAQ pubblicate dalla R.A.S.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Delibera 20/59 del 30.06.2022 Formato pdf 47 kb
Delibera 20/59 del 30.06.2022 Allegato Formato pdf 318 kb
FAQ Formato pdf 147 kb
BANDO 2022 Formato pdf 760 kb
MODELLO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE Formato doc 51 kb
AVVISO PUBBLICO Formato pdf 607 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Area Tecnica
Referente: Antonello Cugusi
Indirizzo: Vico IV Nazionale 1, 08020 Tiana (NU)
Telefono: 078469089  
Fax: 078469200  
Email: ufficiotecnico@comune.tiana.nu.it
Email certificata:
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto